AREA RISERVATA PER I COACHEE

Benvenuto/a nel Metodo YesCoaching “solo voce” di Alessandra Vicario, fondato 30 anni fa da me! Se sei su questa pagina, vuol dire che hai fatto la scelta di migliorare te stesso attraverso un percorso di coaching che ti porti a scegliere di vivere in una maggiore serenità.
Ti chiedo di dedicarmi qualche minuto nella lettura di questa pagina, forse lunga, ma utile ad entrambi per passare alla fase operativa del nostro percorso, dopo aver individuato i nostri obiettivi da raggiungere con te.

Le regole delle sessioni di coaching che vengono esposte in questa pagina sono semplici e  utili per un’ottimizzazione organizzativa che consenta di svolgere un adeguato lavoro costruttivo  insieme. Hanno anche l’obiettivo di non incorrere in fraintendimenti. So che hai sempre poco tempo a disposizione, ma leggi ogni riga con attenzione. Questo tempo è utile per te e per un tuo risultato ottimale!
(in fondo alla pagina troverai indicazioni utili per scaricare il tuo rilassamento guidato e per richiedere i moduli del video).

“Regoline” del tuo percorso di Coaching con il Metodo “solo voce” YesCoaching.

1) la data e l’orario della sessione viene stabilità concordemente tra noi, via email

2) la sessione di coaching telefonico dura 50 minuti e viene effettuata in genere usando un numero telefonico che viene comunicato via email o Skype, attraverso l’account concordato. (Suggerisco di aggiungere questo contatto al vostro account Skype per tempo e di procurarvi le cuffiette, per avere la vostra privacy)

3) Nel caso di disdetta dell’appuntamento concordato, occorre che il coach riceva un preavviso di 2 giorni LAVORATIVI precedenti l’appuntamento di coaching telefonico concordato, per poter dare spazio ad un’altra eventuale persona.

3.1) Il messaggio di disdetta va inviato via email o via messaggio Whats App  o Telegram (NON via SMS).

3.2) Perchè una sessione si ritenga disdetta, è necessario che il messaggio venga letto e quindi che il coach risponda al messaggio inviato.

3.3) In caso contrario la sessione viene ugualmente ritenuta effettuata e verrà regolamente conteggiata economicamente.
Questo in genere avviene raramente, perchè, coordinandosi per tempo, c’è sempre la modalità utile per poter disdire nei tempi richiesti le sessioni concordate (e pianificare una data sostitutiva), via email o via cellulare. L’assunzione di responsabilità per questi passaggi organizzativi è già parte di un processo costruttivo del coaching.

4) Ti suggerisco di trovare un posto dove tu possa parlare liberamente durante le nostre sessioni, senza che nessuno ti ascolti e di procurarti delle cuffiette per il contatto via Skype.

5) Ti chiedo la puntualità, perchè dovremo terminare sempre nell’orario concordato, per dare spazio a chi verrà dopo di te.

6) durante le sessioni ti suggerisco di avere con te carta e penna o il pc, per appuntare alcune consapevolezze delle quali entrerai in possesso via via che procederemo durante la sessione o per segnarti i “compiti a casa” ?

7) I “compiti a casa” sono una parte essenziale del processo costruttivo, ma prenderanno sempre poco del tuo tempo. L’importante è non saltarli quando richiesti, perchè fanno parte del processo di trasformazione.

7) Durante la visione del video, rispondi a quanto richiesto e poi inviami le tue risposte via email in testo, non in immagine.

Leggi più in basso come attivare il tuo percorso digitale “Sono Felice…”, da affiancare alle tue sessioni con me.

Da qui puoi scaricare gratuitamente il rilassamento guidato audio presente nella pagina YesCoaching, nel quale inseriremo nel tempo anche le frasi del cambiamento costruttivo che svilupperemo insieme.

Per acquistare le tue sessioni, puoi farlo usando questo LINK.

Per facilitarti nel tuo percorso e abbreviare i tempi, avremo anche un video in 4 moduli “Sono Felice che tu sia Felice che io sia Felice… a prescindere!” del Metodo Yes Coaching. Lo potrai seguire con i tuoi tempi e ti darà molte soddisfazioni, com’è accaduto alle centinia di altre persone che lo hanno seguito mentre facevano il percorso di coaching con me. Per poter usare il video , occorre prima registrarsi in questa pagina (seguendo il percorso con me hai un consistente sconto) . Richiedimi via email il link (e le relative password) per ogni singolo video man mano che ne termini la visione dopo il relativo lavoro che ti viene chiesto di svolgere. Avrai ogni modulo con lo sconto (richiedilo a me) proprio perchè stai già facendo il percorso con me. Ti invierò via via i link per sottoscriverli uno alla volta. Tu avvisami dell’iscrizione avvenuta e io ti farò attivare i moduli.

Solo 3 suggerimenti per fare un lavoro ottimale anche con il video; sono indicazioni indispensabili ai fini di un buon lavoro insieme:

 
1)
dedica 30 minuti SOLO per te, senza alcuna distrazione, con il cellulare rigorosamente spento.
Il mondo può andare avanti anche senza di noi per 30 minuti 🙂
Per incrementare la sensazione di isolamento e interiorizzazione in te stesso, vedi il video dal pc mettendoti le cuffiette.
Metti una sveglietta che ti avverta dei 30 minuti passati. Quindi interrompi la visione del video e, nel caso tu stessi scrivendo una risposta a qualche domanda presente nel video, termina la stesura della tua risposta.
2)
Quando incontri una domanda, metti in pausa il video (ma non il tuo orologio) e rispondi. Se hai difficoltà nella risposta (nel seguire cioè tutte le indicazioni richieste) fermati e non andare avanti. Se ti si chiedono ad esempio “30 modi per…” e non te ne vengono in mente come da numero richiesto, ricorda che c’è sempre un motivo per il quale la domanda viene posta proprio in quel modo. Parliamone prima che tu riprenda la visione del video.
3)
ad ogni risposta dilungati il più possibile, esprimi tutto ciò che puoi. Dammi materiale utile su di te per trasformare insieme nella sessione successiva le criticità emerse. E’ sempre utile non proseguire nella visione successiva del video se prima non abbiamo condiviso il contenuto emerso.

Se hai curiosità di sapere cosa hanno provato le altre persone
che hanno già terminato questo percorso individuale con me, leggile qui.

Ti auguro quindi un Buon Coaching e ti chiedo di continuare ad essere disponibile ad osservare te stesso da un nuovo punto di vista!