C’è stato un momento nella mia vita nel quale, ripetendo il concetto in aula più e più volte, “ho messo insieme i pezzi” di tante strade prima intraprese e ho immaginato una nuova strada da percorrere (ma ce ne sono tante altre valide!), l’ho provata, personalizzando i vari passaggi e… improvvisamente la mia vita ha cambiato modalità…. ed è stato splendido sentire le spalle più leggere e sentire l’energia della serenità fluire in me …..

 

Tutto è iniziato osservando i dirigenti aziendali che seguivo, ricadere più e più volte nello stesso comportamento, anche se questo creava grande disagio nella performance lavorativa.

 

Perché, mi chiedevo, questa persona sta usando la stessa strategia che in passato, solo una settimana fa, è stata perdente?
Anche se lui sa che comunque, non modificando il processo di questo percorso, avrà certamente lo stesso risultato poco soddisfacente, perché non tenta un approccio differente in questa occasione?

Cos’è che lo spinge a ripercorrere la stessa strada che gli ha già creato disagio?

 

Tentavo di invitarlo quindi a spostare l’angolo di visione su ciò che era accaduto e accadeva in quel momento, chiedendo di distaccarsi dalla situazione vissuta e guardare  dall’esterno, per osservarsi.
La risposta era sempre la stessa: “Razionalmente so che sarebbe giusto fare differentemente, ma poi all’atto pratico non ci riesco”.

 

Cos’è che ci spinge ad agire  sempre con le stesse  modalità, anche se non apportano risultati?

E’ un “programma”.

(…Continua…)

Alessandra Vicario per Yes Coaching

Coaching e Crescita personale

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com